La funzione Triple Tone, esclusiva di VitaminBW può cambiare drasticamente il vostro approccio alla conversione in bianconero. Vediamo come e perchè.

Triple Tone vi serve su un piatto d’argento tre versioni bianco-nero da un’originale colore, in un unico documento di Photoshop: la neutra, con il filtro blu e con il filtro arancio. Spesso una delle tre versioni, di solito la Blu, vi propone un risultato sorprendente, un risultato tonale, un look, un’interpretazione cui  probabilmente non avevate pensato. Ad esempio nell’immagine della ragazza ci propone un look decisamente esotico, interessante visto i tratti “creoli”. Nell’immagine dell’incendio, sempre il filtro blu ci propone un’interpretazione del foglie dell’albero decisamente interessante.
Questo vi permette di scegliere la versione migliore o di miscelarne due o più. Ecco perchè diciamo che Triple Tone stimola la creatività.

Aggiungete inoltre che l’algoritmo di VitaminBW genera una conversione di base brillante, con toni profondi e luci dettagliate. Date un’occhiata più avanti dove vengono affiancate le versioni predefinite di VitaminBW e Photoshop con lo strumento Bianco Nero.

Qui sotto potete vedere le tre versioni create da Triple Tone premendo semplicemente il pulsante.
Scorrete le immagini usando le frecce avanti e indietro della tastiera o scorrendo con le dita sui dispositivi mobili

[soliloquy id="8380"]

E’ importante avere più versioni di riferimento dato che il bianco-nero è di per se soggettivo, un’interpretazione “tonale” della realtà
Questo è evidente  nell’esempio qui sotto. L’originale e due versioni finali diverse tra loro, ma entrambe interessanti. La prima più “rispettosa” dell’originale, la seconda che con un’interpretazione esotica enfatizza i tratti somatici della modella. Entrambe le versioni sono state ricavate dai gruppi di Triple Tone con post-produzioni di due-tre minuti.

Beautiful Girl With Orchid Flowers. Perfect Make-up

©despositphotos.com / Subbotina

 

E la qualità della conversione? Predefinito VitaminBW comparato con predefinito Photoshop

Potete confrontare la versione predefinita di VitaminBW (nessun intervento) e di Photoshop, strumento Bianco-nero (Modalità auto per la versione senza filtro e blu 100 per la versione blu). Come potete vedere Vitamin parte da un risultato già molto buono. E’ ovvio che nell’arsenale di Photoshop potete trovare mille strumenti per migliorare il contrasto, però l’operazione richiede tempo ed esperienza. E poi, diciamocelo: le due versioni blu di Vitamin ti fanno “sobbalzare sulla sedia”. In quelle di PS invece è difficile immaginare come potrebbero risultare, se opportunamente modificate.

[soliloquy id=”8704″]

 

None (Neutra, senza filtro colore). Alle volte la migliore, spesso il miglior punto di partenza.

Delle tre versioni spesso preferirete la neutra, che corrisponde al Single Tone predefinito. Altre volte verrà utilizzata come base di partenza per essere poi migliorata aggiungento porzioni di altre versioni. Potete vedere come guardandovi i tutorial qui >  Qui sotto uno splendido bianco-nero dal Porfolio di Elio Marchi >.

Japan ©Elio Marchi 2014

 

Blue. La versione “soprendente”

La versione con il filtro Blu (come del resto la rossa)  è una versione che scombina le carte in tavola. Può non essere la migliore, ma molto spesso offre spunti notevoli per modificare parti dell’immagine. Una controindicazione è che alle volte (non spesso, visto il livello di rumore molto basso generato da Vitamin) crea del rumore, soprattutto nel blu, tipicamente nelle parti più scure dei cieli azzurri. Da usare perciò largamente, ma con un pò di attenzione.

Valli del Mincio nei pressi di Grazie (MN)

Left Neutral (No Filter), right Blue. / ©Roberto Bigano

Aquila - Chiesa delle Anime Sante

Aquila – Chiesa delle Anime Sante after the 2009 Earthquake. Left Neutral, right Blue, Mixed Hue. Notice the 3D effect of the Blue version

 

Orange (Arancio). La versione di rifinitura.

Di solito non ti fa sobbalzare sulla sedia, però più la guardi con attenzione e più la apprezzi. Alle volte può migliorare la versione neutra, soprattutto nei paesaggi con cieli nuvolosi. Il suo punto di forza è la rifinitura di aree specifiche. Qui sotto un esempio che a causa dei limiti del web non rende fino in fondo giustizia all’intervento.
Vi consigliamo di scaricarvi il file di esempio dell ‘incendio nella pagina di download  per apprezzare le sfumature tonali della versione arancio nel cielo.
Più sotto ancora una splendida resa tonale del cielo in un paesaggio olandese.

Bologna Airport

An apparently minor improvement yields a great result. The orange filter (right) has slightly lightened the hand and darkened the sky, therefore creating an optimal transition. / ©Roberto Bigano

Triple_Tone_0range_2

A great cloudy sky enhanced in the orange version. Netherlands / ©Roberto Bigano 2013

 

Triple Tone | Editing di base avanzato con tre versioni tonali


[vimeo id=”103457448″]


 

Vitaminbw_tutorial_it 
Vai alla pagina dei tutorial VitaminBW >

 

VitaminBW | Single and Triple Tone B&W Converter

 

Licenza singolo utente
€34.16 IVA Inclusa – Svizzera € 28

 

 

 

 


Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!