CC 2015 porta nuove funzioni, in certi casi interessanti ma non così urgenti per un fotografo; se però proprio volete aggiornare ora vi consigliamo di prendere qualche precauzione in quanto ci sono un bel pò di problemi. Ad esempio aggiornando perderete tutti i vostri script perchè CC 2015 non li copierà e, peggio, alcune applicazioni potrebbero non più funzionare nemmeno su CC 2014.

Considerate che per re-installare le vostre applicazioni di terze parti non potrete più utilizzare Adobe Extension Manager  che, con CC 2015 è stato mandato in pensione, senza peraltro pensare ad un sostituto. Per questo motivo non è più possibile installare le estensioni se non manualmente. Qui trovate una guida per farlo ed eventualmente re-installare le precedenti versioni di Photoshop cancellate dall’aggiornamento.

Come evitare un lavoro titanico per recuperare i vostri programmi preferiti.

1. Prima di aggiornare, fate un back-up almeno della vostra cartella script che non verranno copiati nel processo di aggiornamento e dovrete ricopiare manualmente. Se siete utenti MAC un back-up Time Machine è ampiamente consigliabile. Attenzione; anche copiando manualmente gli script, alcune applicazioni non funzioneranno, ad esempio il popolare PPW  di Dan Margulis e Giuliana Abbiati.

2. Se possibile aggiornate a CC 2015 su un computer secondario per provarlo.

3. Non aggiornate CC 2014 a 2015, ma aggiungente la nuova versione. Sarà facilissimo disinstallarlo in un secondo momento. Fate attenzione perchè l’opzione di mantenere le precedenti versioni non è così visibile.

NON PREMETE IL PULSANTE AZZURRO ‘AGGIORNA’ a meno che non vogliate disinstallare le versioni precedenti.aggiorna_rimpiazzando_1

 

Cliccate invece sulle ‘Opzioni avanzate’. Come vedete di default vengono cancellate le precedenti versioni ed importate le impostazioni e i settaggi. Qualcuno dirà che questo era scritto anche nella prima finestra. Il fatto è che la voglia di aggiornare è tanta e moltissimi utenti non la leggono.

 aggiorna_rimpiazzando_2

Comunque, quello che consigliamo è di importarvi le vostre impostazioni e spuntare la rimozione, mantendendo la versione di CC precedente. Sarà comunque semplice disinstallarla in un secondo momento.aggiorna_affiancando

 


 

Come reinstallare le precedenti versioni di Photoshop.

Avete già aggiornato a 2015 e le versioni precedenti sono state accidentalmente cancellate? Non preoccupatevi; potete reinstallarle.

1. Aprite la finestra principale di Creative Cloud. Come potete vedere ci sono diversi link a “Versione precedente”. Cliccate su quello azzurro indicato dalla freccia.Versioni_precedenti_1

Vi si aprirà un menu. Scorretelo tutto ed andate a ‘VISUALIZZA VERSIONI PRECEDENTI’

Versioni_precedenti_2

Ok. Ora potete scegliere quale versione installare.

Versioni_precedenti_3


 

Ottimo! Però in CC 2015 non mi ritrovo diverse applicazioni.

Certo! Questo perche gli script di terze parti non vengono copiate nel processo di aggiornamento. Se lo fossero, la maggior parte funzionerebbero.

Ad esempio il pannello di ALCE viene copiato, ma non gli script e l’applicazione resta monca. Come abbiamdo detto non possiamo più utilizzare Adobe Extension Manager ma dobbiamo installare manualmente seguendo le istruzioni qui sotto.

Caso 1:  avete CC 2014 ancora installato. Andate nella cartella “Scripts” di CC 2014 che trovate in:

MAC: Macintosh HD/Applicazioni/Adobe Photoshop CC2014/Presets/Scripts

WIN 64 bit:  C:\Program Files\Adobe\Adobe Photoshop CC2014 (64 Bit)\Presets\Scripts

e copiate tutti i file nella corrispondente di CC2015.

MAC: Macintosh HD/Applicazioni/Adobe Photoshop CC2015/Presets/Scripts

WIN( 64 bit:  C:\Program Files\Adobe\Adobe Photoshop CC2015 (64 Bit)\Presets\Scripts

Case 2: avete installato CC 2015 cancellando CC 2014 ma avete fatto una copia della cartella script. (Gli utenti MAC la trovano nel backup di Time Machine.)

Copiate gli script in

MAC: Macintosh HD/Applicazioni/Adobe Photoshop CC2015/Presets/Scripts

WIN 64 bit:  C:\Program Files\Adobe\Adobe Photoshop CC2015 (64 Bit)\Presets\Scripts

Poi riavviate Photoshop.

Bene! Però alcune applicazioni non funzionano ancora.

Questo vuol dire che alcune funzioni di CC 2014 non sono disponibili in CC 2015. Ad esempio ALCE, Double USM etc, funzionano semplicemente copiando gli script. Per Wow! e VitaminBW è necessario scaricare l’ultima versione CC 2015 compatibile.

Ho mantenuto CC 2014, ma dopo l’aggiornamento alcuni programmi non funzionano più nemmeno li.

Putroppo è così. E questa è la ragione per cui consigliamo caldamente di installare, ove possibile CC 2015 in un computer secondario per testarlo.

Sto cercando di installare manualmente delle estensioni, ma non riesco a trovare la cartella ‘CEP’.

Il processo di aggiornamento avrebbe dovuto copiarle, ma spesso non è così. Succede anche che la cartella ‘CEP’ venga proprio cancellata. In questo caso dovete ricrearla manualmente come pure la sottocartella ‘Estensioni’.

Questo è il percorso corretto

WIN: C:\\AppData\Roaming\Adobe\CEP\estensioni

MAC: Libreria utente/Application Support/Adobe/CEP/Estensioni

IMPORTANTE: La Libreria Utente in MAC e la cartella AppData in WIN sono nascoste.

Per MAC andate nel menu del Finder ‘Vai’ e premete il tasto alt. Per Win andate nel pannello di controllo


Subscribe to our list

Archives

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!